...fermarsi ogni tanto sulle rive di questo mare che è la vita a narrare quello che vedo tra le onde...

29 luglio 2010

Dessert... a mezzo!

L'altra sera, cena romantica con la consorte, solo noi (ogni tanto ci vuole, per rinfrancarsi un po'). Un bel ristorantino, cenetta ottima, un bicchiere di vin, ma arrivati al momento del dolce la mia dolce metà dice: "Io il dessert non lo prendo, sono piena." Pazienza, lo ordino solo io, ed il cameriere, che già conosce l'andazzo, oltre al mio dolce porta anche un cucchiaio per la moglie "Per l'assaggio". Ed infatti l'assaggio (chiamiamolo così) arriva puntualmente, facendo sparire una significativa parte del mio ottimo dolcino...

(fonte dell'immagine hungrysormuijai.blogspot.com)

Io mi domando: ma perché le signore non possono prendere un dessert normale e lo devono sempre fregare a noi uomini golosi? Va bene che le donne mangiano meno, per volontà di rimanere in forma o per semplice minor necessità od appetito, ma insomma, un piccolo sfogo di gola se lo potranno pur permettere anche loro, no? Ed invece spesso e volentieri ti fregano una parte della tua ghiottoneria. Il massimo mia moglie lo raggiunse una volta che, assaggiato il mio dessert, gli piacque così tanto che me lo finì... Mi toccò riordinarlo perché io non lo avevo nemmeno assaggiato.
Anche a voi uomini capita la stessa cosa? E voi donne, ci potete spiegare perché lo fate?