...fermarsi ogni tanto sulle rive di questo mare che è la vita a narrare quello che vedo tra le onde...

14 luglio 2011

La magia del cinema all'aperto

Foto di Mike2007, l'originale è qui
E' arrivata l'estate, ed al suo seguito il caldo e la voglia di stare all'aperto, specialmente la sera, quando stare a "frescheggiare" fuori è una delle cose più piacevoli che ci sono. Ma per chi, come me, piace andare al cinema invece la situazione da questo punto di vista peggiora: non si ha voglia di rinchiudesi in una sala chiusa e i buoni film latitano (a parte qualche blockbuster hollywoodiano).
La soluzione è unire le due cose: il cinema estivo all'aperto. E' un'ottima occasione per prendere un po' di fresco alla sera insieme alla famiglia od agli amici e contemporaneamente vedere un film che si è perso al cinema durante la brutta stagione (o rivederne uno che ci era particolarmente piaciuto). Certo, rispetto alla sala cinematografica la visione non è ottimale, e l'audio lascia spesso un po' a desiderare, ma si recupera una dimensione del cinema che è quasi scomparsa nelle grandi multisale condizionate e super-sonorizzate: quella della magia del cinema. E per magia del cinema intendo quella dimensione di stupore e di trasporto in un'altra realtà che il cinema riusciva a darci da piccoli, quando ogni cosa nuova ci sembrava meravigliosa ed ogni storia che ci veniva narrata ci faceva sognare. E in questi cinema all'aperto riscopro ogni volta la meraviglia per questo spettacolo. Volete mettere come si sta a vedere un bel film, con una brezza piacevole che ti accarezza, ed alzando gli occhi trovare un cielo stellato sopra di noi?
Che sia speciale se ne accorgano anche i bimbi: il più piccolo, cui il cinema faceva un po' paura, in questi spazi all'aperto c'è sempre venuto volentieri. Pertanto non mi resta che augurare a tutti buona visione!