...fermarsi ogni tanto sulle rive di questo mare che è la vita a narrare quello che vedo tra le onde...

20 gennaio 2012

Giapponeserie: Moto...WC

Se pensate che i giapponesi non abbiano inventiva con un senso pratico, non tengono conto di molte delle invenzioni che tirano fuori continuamente. Oggi vi voglio far vedere uno strano connubio tra una motocicletta ed un... WC! Si, proprio una toilette.
La moto, dal nome di "Toilet Bike Neo", è realizzata a forma di triciclo, probabilmente per dare stabilità al mezzo, ed è dotata di un WC come sedile. Il mezzo è alimentato a biogas ricavato dagli escrementi in esso depositati (si presume da chi la guida o dal passeggero): certo che mettersi a fare rifornimento su una pubblica via a questa moto deve essere molto imbarazzante... Si ignora se ci siano alimenti i cui escrementi diano più potenza (fagioli docet...).
Questa moto è un prototipo perfettamente funzionante, che sta girando in un giro promozionale per il Giappone (quì le foto), realizzata da una ditta, la TOTO, che è il leader in Giappone nel produrre sanitari. Tra le altre funzioni il WC-serbatoio suona musica, parla (come molte toilette di quella marca), proietta messaggi in aria con un laser, ...
Io non sarò molto alla moda, ma un giro su un cesso di moto come questo non penso che ce lo farei. E voi?

Altre giapponeserie viste: