...fermarsi ogni tanto sulle rive di questo mare che è la vita a narrare quello che vedo tra le onde...

26 agosto 2014

E la chiamano estate...


...questa estate sempre più strana:
  • un'estate dove i VuCumprà sulla spiaggia invece dei pareo vendono gli ombrelli da pioggia...
  • un'estate dove la morte di un attore (anche se un grande come Robin Williams, che mi mancherà enormemente) fa passare sotto silenzio la scomparsa di una persona, don Gelmini, che ha fatto tanto per gli altri e per i giovani in particolare...
  • un'estate senza una canzone-tormentone; un gioco-tormentone, un programma televisivo-tormentone (beh, con la programmazione che c'è ultimamente in estate questo forse non è così strano)...
  • un'estate dove sempre molta più gente invece di andare in vacanza resta a casa...
  • un'estate dove i gavettoni li fanno direttamente le nuvole...
  • un'estate dove si parla più della guerra che della pace...
...insomma davvero un'estate che ci appare sempre più strana. Ma del resto, non è così anche la vita?