...fermarsi ogni tanto sulle rive di questo mare che è la vita a narrare quello che vedo tra le onde...

30 gennaio 2016

Giapponeserie: bonsai volanti

Una delle tradizioni giapponesi tra le più curiose, secondo i canoni occidentali, è sempre stata quella dell’arte del Bonsai, cioè la coltivazione di alberi in versione “ridotta” e minuscola. Per esser eseguita necessita di pazienza e di molta abilità, dovendo per molti anni prendersi cura della pianta in un piccolo vaso, dosando con attenzione l’innaffiatura e curando la potatura quasi in maniera maniacale, pena la decadenza della pianta (e per esperienza posso dir che prendersi per bene cura di una di queste piante è veramente difficile). Ma evidentemente ai giapponesi la cosa non basta, e quindi qualcuno si è posto il problema di come render più strana la cosa, trovando infine la risposta: rendiamo questi bonsai volanti!

In realtà il progetto Air Bonsai, che in questi giorni è in cerca di finanziamenti su Kickstarter, non prevede alberi che volano per l’aria dentro un appartamento: il sistema escogitato si basa su dei vasi, poeticamente chiamati “piccola stella”, contenenti la pianta che sono sospesi in levitazione magnetica sopra una base che ne consente il sostentamento in aria. Sia i vasi che le basi sono previsti in molteplici forme, da sfere di muschio a forma tradizionali fatte a mano per i vasi, da sostegni tecnologici a prodotti da artigianato classico per le basi. Le piante non sono fornite, lasciando all’acquirente la scelta opportuna, anche se è consigliata una pianta locale per una questione di ecosostenibilità.
Dai filmati inseriti sulla pagina del kickstarter si capisce bene che comunque i vasi che riescono a levitare sono molto piccoli, di poco più di una decina di centimetri di diametro. Curioso il fatto che il vaso, oltre a rimanere sospeso, giri anche su se stesso. Resta sempre ildubbio se sia facile curare la pianta, tra annaffiature e potature, mentre fluttua a mezzaria… Comunque l’effetto sorpresa di questo apparecchio è indubbio, creando un inedito mix tra arredamento futuristico e tradizionale.
Che ne pensate, a parte la difficoltà di coltivazione, mettereste in casa una pianta sospesa a mezz’aria?





Altre giapponeserie viste: