...fermarsi ogni tanto sulle rive di questo mare che è la vita a narrare quello che vedo tra le onde...

28 settembre 2013

Giapponeserie: Tecno-WC

In Giappone, non so perché, sono fissati con gli accessori da bagno tecnologici. Da loro è usuale avere in bagno i cosiddetti "Washlet", cioè dei WC con funzione di bidet incorporato. In pratica sono dei WC con dei getti di acqua per pulire le parti intime (dietro o davanti) dopo la funzione. Alcuni hanno anche dei getti d'aria calda per l'asciugatura, o la seduta riscaldata...
 
 
Un Washlet (fonte: Wikipedia)
Istruzioni di un Washlet (fonte: Wikipedia)
Comandi di un Washlet (fonte: Wikipedia)
 
Devo dire che chi li ha provati dice che sono estremamente comodi, molto più che la classica accoppiata wc + bidet. Ovviamente non poteva mancare qualcuno che ne facesse una versione tecnologica, ed infatti ecco una casa di produzione di sanitari giapponese, la Lixil, ha presentato uno smart-wc, cioè un washlet che si comanda tramite telefonino (ovviamente con un'apposita app) per poter regolare getti ed intensità, ma anche per diffondere durante l'uso la propria musica preferita. Questo apparecchi monitorizza anche il consumo che facciamo di acqua, e può riconoscere i diversi utilizzatori (tramite appunto il loro cellulare) per impostare automaticamente ogni volta le loro preferenze (tipo di getto, temperatura, ....). Il tutto per una cifra che va dai 1900 ai 3300 euro. E pensare che una volta quando si andava al bagno il massimo del comfort era leggerci il giornale od un fumetto...

Altre giapponeserie viste: