...fermarsi ogni tanto sulle rive di questo mare che è la vita a narrare quello che vedo tra le onde...

15 marzo 2011

Bandiere (non troppo) italiane

Tra un paio di giorni sarà il 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Al di la di quello che si dice da tutte le parti un segnale che l'anniversario è sentito si vede dallo spuntare delle bandiere tricolori ai balconi ed alle finestre delle case.

Foto di S.Petroni, l'originale è qui.
Anche noi ne abbiamo appesa una. Ai bimbi a scuola insegnano l'inno di Mameli. Certo che è molto cambiato l'atteggiamento rispetto a qualche anno fa, quando esporre il tricolore o cantare l'inno nazionale era considerato retorico e retrogrado...
Anche il commercio si è adeguato, ed i negozi si riempono di gadget tricolori: le bandiere le vendono anche al supermercato. Però, facendoci caso, si vede che tutte queste bandiere sono "made in China"! E' il colmo che proprio il simbolo della nostra nazione sia fatto altrove, per risparmiare sui costi, e che la festa della nazione sia l'occasione per incrementare un'economia globalizzata...