...fermarsi ogni tanto sulle rive di questo mare che è la vita a narrare quello che vedo tra le onde...

7 marzo 2010

Podcast, che passione: Cellulite e Celluloide

Nelle varie chiacchiere fatte qui sopra ho cominciato ad elencare le trasmissioni radio di cui ascolto i podcast.  Oggi voglio parlare di una di quelle più simpatiche: Cellulite e Celluloide. La trasmissione, condotta da Gabriele "Vasquez" Niola, giovane critico cinematografico, di cui segnalo anche l'ottimo blog con le sue recensioni cinematografiche (che vedete anche tra quelli che seguo), e da Princefaster, un dj della radio, è trasmesso su Radio Rock, una radio locale romana, che ovviamente qui non ricevo...
La trasmissione si svolge parlando di cinema, sopratutto in sala ma anche in dvd e tv, con un piglio molto... scanzonato (per non dire di peggio), tra battute, prese di giro ed interventi più seri. Immaginatevi due amici appassionati di cinema che parlano tra di loro; si ride, ci si fanno battute, si stronca quello che non piace e così discorrendo. Si parla dei film usciti in settimana e quelli di prossima uscita, che Niola vede in anteprima per la stampa (quando li vede, perché si sentono le più assurde scuse per giustificare le mancate visioni: ma è un giornalista o fa solo finta? ;-) ). Impedibili i commenti ed i rimandi vari; tormentone delle puntate: "ma il prossimo 007?" In più ci sono gli interventi e le domande degli ascoltatori della radio tramite sms, che distraggono ulteriormente i conduttori da un qualsiasi filo logico.
Assolutamente da ascoltare per chi voglia informarsi di cinema in una maniera meno seriosa rispetto alle trasmissioni classiche. Tra l'altro il podcast non è fatto direttamente dalla radio, ma da un appassionato (col permesso degli interessati), dal nick Liuk, che lo crea e lo riversa in rete tramite il servizio di mypodcast: e così a volte mancano puntate intere, a volte sono troncate, e via di questo passo (anche se ultimamente le cose sono molto migliorate). La qualità audio è comunque buona per un ascolto sul lettore MP3.
Ascoltatelo e fatemi sapere se vi piace.

Altri podcast che ascolto:

Aggiornamento del 26/01/2012

Il programma, dopo una pausa di un paio di mesi, ha cambiato radio: adesso trasmette, nello steso orario, da Radio Città Aperta. Anche il podcast ha cambiato formato, adesso è disponibile su ourmedia.org, nel canale apposito ( le vecchie puntate erano andate perse, sono tornate on-line dopo che le ho ripescate dai miei archivi e reinviate a Gabriele...). Ho cominciato a registrale anche autonomamente (per poterle riascoltare meglio, dato che spesso il podcast è disponibile solo dopo diversi giorni). Se le volete scaricare in anteprima dopo che lo ho sistemati l'archivio che ho fatto è su SkyDrive.